Nella frescura dei dolci declivi delle colline scernesi, a 10 Km dal mare, il bioagriturismo Fattoria dell’Uliveto offre relax e comfort al corpo ed allo spirito con quattro camere presso la struttura, due appartamenti in depandance a breve distanza ed una deliziosa piscina incastonata tra pietra e tufo. L’ottima cucina di tradizione contadina soddisfa pienamente la passione per la buona tavola e per prodotti unici come la ventricina del vastese, in un punto ristoro adibito a ricevere un numero limitato di ospiti, proprio per garantire la qualità e la genuinità delle proposte gastronomiche.


Le specialità
ventricina - formaggi, olii e vini biologici di produzione propria - lu ss’ame (minestra di legumi e cereali) - ‘Ndurciullune con sugo di castrato (pasta grossolana del periodo della Transumanza) - Coniglio ripieno - angello sotto la coppa – anatra al forno a legna

Piatto tipico: 'lu ss'ame'
È un’antichissima ricetta scernese, povera ma di grande forza evocatrice. Quando arrivava la primavera e per le nuove provviste bisognava ancora aspettare, per il desco serale si raccoglievano gli avanzi da ogni madia: orzo, farro, lenticchie, ceci, cicerchia che, lessati ed uniti alle abbondanti verdure primaverili, costituivano una cena sostanziosa per la famiglia numerosa.

Tariffe:
B&B 35 euro a persona
Mezza Pensione 50 euro a persona con la formula “Tutto Compreso”

Bioagriturismo
Fattoria dell’Uliveto
C.da Ragna, 59 - 66020 SCERNI (CH)
Tel. e Fax (+39) 0873 914173

agri@turismoinabruzzo.it
> elenco piatti tipici